Adotta una rotatoria, prorogati i termini

Sono stati prorogati al 30 marzo prossimo i termini per la partecipazione all’avviso relativo all’adozione di 35 rotatorie presenti sul territorio comunale, originariamente fissati per l’8 marzo.

Come si evince dal bando, pubblicato nella sezione “Avvisi Pubblici” del sito istutizionale, tutti i soggetti pubblici e privati (cittadini, imprese, enti o associazioni, comitati, parrocchie o altro) possono richiedere singolarmente o in forma congiunta (non più di due soggetti) l’adozione di una o più rotatorie (fino ad un massimo di 3) per un periodo compreso dai 3 ai 5 anni. I soggetti cui sarà concessa in adozione la rotatoria avrà la possibilità di collocare targhe che informino dell’adozione in numero differente in base alle dimensioni dello spazio. Potrà inoltre darne notizia attraverso i mezzi di informazione. L’Amministrazione darà comunque notizia, attraverso il sito istituzionale, delle adozioni.

Le domande possono essere presentate con le modalità specificate nell’avviso pubblicato sul sito internet istituzionale entro il nuovo termine del 30 marzo 2018. I modelli sono disponibili sul sito o presso l’Ufficio Lavori Pubblici in Via Tarquinia n. 30 dal lunedì al venerdì dalle ore 10,30 alle ore 12,30 e il martedì e giovedì anche dalle ore 15,30 alle ore 17,30.

Tutte le aiuole e gli altri spazi verdi non ricompresi nel presente bando possono essere comunque adottati con le modalità previste dal regolamento sulla collaborazione tra cittadini amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani.