Commercio abusivo, scavi non autorizzati e patenti false scoperti dalla Polizia Locale

La polizia locale di Civitavecchia, coordinata dal Comandante Pietro Cucumile, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, ha elevato due verbali a carico di un esercente commerciale che effettuava, abusivamente, l’attività di commercio di veicoli, nuovi ed usati, senza aver presentato la scia che lo abilitasse ad eseguire l’esercizio di vicinato e in mancanza della scia per poter condurre un’agenzia d’affari. Inoltre, sotto la direzione della locale Procura della Repubblica, nell’ambito degli accertamenti in atto sul sinistro con decesso avvenuto in data 07 marzo 2018 su via Morandi, è stato effettuato il sequestro cautelare di due documenti di guida scoperti falsi e intestati ad un cittadino di nazionalità egiziana che se li era procurati pagando un indebito compenso di circa 500 euro. Infine, è stata sanzionata, in base all’art. 21 del codice della strada, un’impresa che aveva svolto, su area pubblica, lavori di scavo e depositi di attrezzature non autorizzati; l’accertamento ha prodotto anche il ripristino dello stato dei luoghi.